Cosa si intende per Check Up Metabolico ?

Cosa si intende per Check Up Metabolico ?

salute metabolica

Dott. Filippo Pampagnin

Il Check-up Metabolico consiste in un’indagine approfondita sui principali parametri del metabolismo e sui più importanti fattori di rischio cardiovascolare, spesso ignorati o misconosciuti a causa della loro asintomaticità. Il diabete, l’obesità e le patologie cardiovascolari sono le prime cause di morte nei paesi occidentali, e la loro prevenzione gioca quindi un ruolo fondamentale.

Con queste premesse, il Check-up Metabolico è necessario, dunque, per avere un quadro diagnostico completo sullo stato di salute dell’organismo utilizzando i risultati in un’ottica di prevenzione o trattamento. I fattori di rischio legati allo stile di vita e/o a patologie, come ipertensione, obesità, sovrappeso, diabete, steatosi epatica, fumo, sedentarietà e metabolismo alterato di grassi e zuccheri rappresentano infatti i più importanti fattori di rischio di malattie cardiovascolari gravi, come infarto e ictus.
Riuscire ad identificare preventivamente la presenza anche solo di uno dei suddetti fattori di rischio, ed eventualmente intervenire curandoli, permette di a
llungare l’aspettativa di vita ed evitare complicanze ad essi riconducibili migliorando, di conseguenza, la qualità della vita.

Al termine del Check-up Metabolico sarà possibile ottenere un quadro completo dello stato di salute del paziente, fondamentale in ottica preventiva ed in grado di porre il medico nelle migliori condizioni per effettuare una diagnosi e formulare un piano terapeutico ad personam, basato su modifiche dello stile di vita associate ad una terapia medica personalizzata, ove indicata.


Il Check-up Metabolico è rivolto a:

  • Persone asintomatiche che desiderano inquadrare il proprio stato di salute metabolica indagando la presenza di uno o più fattori che compongono la Sindrome Metabolica, con l’obiettivo di ridurre il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari;

  • Persone che presentino già un fattore di rischio (ad esempio ipertensione arteriosa, dislipidemia, sovrappeso/obesità, alterata glicemia a digiuno/diabete) e che desiderino escludere la presenza di altri fattori di rischio, il cui impatto negativo sulla salute cardiovascolare sarebbe ulteriormente aumentato;

  • donne in menopausa o peri-menopausa, per prevenire eventuali dismetabolismi nel momento in cui i tipici cambiamenti ormonali del periodo climaterico possono portare ad un aumentato rischio di sviluppare patologie cardiovascolari.

Il check-up metabolico si compone dei seguenti controlli:

  • Esami bioumorali (Glicemia, Emoglobina Glicata, insulina, Colesterolo totale, HDL e LDL, Trigliceridi, Creatinina, Uricemia, GOT o AST, GPT o ALT, Gamma GT, Emocromo, TSH, fT4, Vitamina D, ferro, ferritina, transferrina, Vit. B12, folati, esame urine completo e rapporto ACR)

  • Visita endocrinologica integrata con misurazione dei principali parametri antropometrici, visura ed interpretazione degli esami, consigli sulla correzione dello stile di vita e prescrizione di eventuale terapia medica, ove indicata

  • Visita nutrizionale

  • Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici (TSA)

  • Ecografia addome superiore

  • ECG

Leave a Comment

Name*

Email* (never published)

Website

Condividi
Tweet
Condividi